Come pedalare in casa e tutto il necessario per iniziare

Come pedalare in casa e tutto il necessario per iniziare

Pedalare in casa con manutenzionebici.com

Come pedalare in casa: una lista dei materiali necessari per pedalare in casa senza uscire

Pedalare in casa può essere una cosa noiosa, per questo motivo cerchiamo di capire insieme cosa serve per iniziare a pedalare in casa e come rendere la nostra sessione più divertente e accattivante.

La Bici e i rulli

Partiamo dalle basi: per pedalare abbiamo bisogno di una bici, che può essere tranquillamente la nostra bici da corsa, da attaccare a dei rulli. In questo caso la distinzione da fare è tra rulli a ruota libera, Roller oppure smart trainer più sofisticati chiamati direct drive, per i quali è necessario rimuovere la ruota posteriore e montare la bici direttamente sui pignoni del dispositivo.

Se non avete intenzione di usare la vostra bicicletta, la soluzione è quella di dotarsi di una Spin bike per fare dello spinning e rimanere in forma semplicemente restando a pedalare in casa.

Qui di seguito una selezione dei migliori articoli, mentre per una collezione più completa, cliccate sui seguenti link:

Rulli a ruota libera ELITE Novo Force

Rulli Roller TACX Antares

Smart Trainer Direct Drive ELITE Direto X

Il software

Nel caso di rulli smart, avrete bisogno di utilizzare un software, un programma come Zwift, che vi permetta di sfruttare appieno tutte le potenzialità date dalla resistenza automatica e sequenziale dei vostri rulli, per un’esperienza di pedalata incredibilmente realistica. Non vi sembrerà nemmeno di pedalare in casa!

nell’articolo Guida Zwift in italiano trovate tutte le informazioni per creare un profilo e il necessario per iniziare a pedalare con Zwift. Buon divertimento!

Gli accessori

Ci sono tutta una serie di articoli che sembrano essere secondari, ma in realtà non lo sono affatto! Qui di seguito una lista di tutte le cose che sono sicuri vi torneranno utili per pedalare in casa:

Un ventilatore

eh si, a pedalare in casa si suda parecchio! Un ventilatore è più che consigliato per regolare la temperatura corporea e simulare l’aria che prendereste muovendovi all’esterno. oltretutto è utile per evitare sudorazioni eccessive che inficiano anche la prestazione e che vi faranno sentire molto stanchi e accaldati nel giro di poco tempo.

Eccone uno molto apprezzato dagli utenti:

 

Un tappetino

Sempre per il discorso del sudore, avere un tappetino da piazzare sotto alla bici o alla spin bike non è affatto una cattiva idea. In commercio ce ne sono tantissimi, dai più economici e sottili ai più spessi e affidabili. Io mi sono orientato su una scelta di qualità che consiglio anche a voi, in 2 anni di utilizzo è ancora come nuovo:

Sweatband o telo proteggi bici

Si tratta di un piccolo telo a forma triangolare che permette di proteggere la bici dal sudore, in modo da non rovinare il telaio con l’acidità del sudore che cola. Un piccolo accessorio che in questo caso in maniera molto intelligente include anche un piccolo taschino per proteggere lo smartphone, avendolo però sempre a portata di mano. Anche questo davvero consigliato per pedalare in casa!

La borraccia 

Pedalare in casa fa consumare tantissimi liquidi, espulsi attraverso il sudore. Anche la temperatura rispetto al mondo esterno è più alta e induce una sensazione di forte sete. Per questo motivo è consigliabile preparare una borraccia di acqua e sali minerali, per sessioni di bici o spinning dalla mezz’ora in su.

Per finire, consigliamo anche di tenere un’asciugamano da palestra vicino alla bici o spin bike per combattere il sudore eccessivo e minimizzare il rischio di sporcare l’attrezzatura che si sta utilizzando.

Ora che avete tutto il necessario per pedalare in casa, non vi resta che iniziare! Buon divertimento 🙂

Summary
Review Date
Reviewed Item
Pedalare in casa
Author Rating
51star1star1star1star1star
Product Name
Elite borraccia Corsa nero
Price
EUR 3
Product Availability
Available in Stock

No Comments

Comments are closed.